Hotel Bologna

Enologica, per noi che viviamo il vino

Jolly_Enologica-qSalone del Vino e del Prodotto Tipico Emiliano

«Ah, noi che viviamo in una sola
generazione ogni generazione vissuta qui.»

Sono fiero e  felice di annunciare l’arrivo di Enologica il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia-Romagna

23-24-25 novembre
Bologna – Palazzo Re Enzo
orari per il pubblico:
sabato 23 Novembre: 11.00 – 22.00
domenica 24 Novembre: 11.00 – 21.00
lunedì 25 Novembre: 11.00 – 20.00

Ingresso 20,00 €
Abbonamento 25,00 €

http://www.enologica.org/

Il programma :

Sabato 23 Novembre 2013, Caravanserraglio

Ore 11,30 Enologica. Inaugurazione dell’edizione 2013.
Inaugurazione dell’edizione 2013 con un saluto del curatore Giorgio Melandri e delle autorità.

Ore 16 Tortellino, identità contesa. Conduce Alessandro Bocchetti.
Bologna ha lanciato a Modena la sfida sul tortellino, il piatto simbolo della tradizione emiliana. I
cuochi dell’associazione tOur-tlen hanno avuto l’idea, ma soprattutto hanno organizzato le
primarie del tortellino per chi andrà a sfidare il rappresentante modenese. È un gioco, ma anche
l’occasione per riflettere sull’identità di questo capolavoro della cucina, sulla sua capacità di
cambiare nel tempo e nel viaggio. Ne parliamo con Massimiliano Poggi e Mario Ferrara
presidente e vicepresidente dell’associazione, anima dell’ormai mitico Festival del Tortellino che si
tiene in ottobre a Bologna.

Ore 17 Storie di Lambrusco. Conduce il giornalista Lorenzo Frassoldati.
La storia del lambrusco è passata per stagioni diverse, viaggiando tra temi contadini e sogni
industriali. Nella trama degli ultimi cinquant’anni ci sono personaggi straordinari dell’Emilia
come Enzo Ferrari e Sergio Scaglietti, gli amici di questa terra come Gilles Villeneuve, i produttori
dei grandi marchi, le cantine cooperative. È il momento di provare a scrivere una storia del
lambrusco, di riconciliarsi con un passato che comunque ci appartiene. Prova a farlo Lorenzo
Frassoldati insieme ad alcuni protagonisti di questo mondo.

Ore 18 Soul Vine. Frances Garcia ed Elisa Zerilli intervistate da Carlo Bozzo.

Sono tanti e straordinari i piccoli vignaioli italiani, gli artigiani che passano le giornate in vigna e
in cantina per produrre vini sempre più raffinati nel linguaggio e naturali nell’espressione. A loro è
dedicato questo nuovo progetto firmato da due donne, un’americana e una siciliana trapiantate a
Modena. Soul vine (www.soulvine.it) è un’agenzia di rappresentanza internazionale specializzata a
promuovere e vendere in giro per il mondo vini di piccole aziende.

Ore 16 La filiera del selvatico. L’esperienza della macelleria Zivieri. Aldo Zivieri intervistato
da Bruno Damini.
Filiera, parola magica. Un filo di Arianna che porta in campagna, nei campi, nelle stalle, nelle
vigne. Che si arrampica in montagna o si perde nei fondovalle

SCARICA IL RESTO DEL PROGRAMMA